Le componenti del sistema idraulico di frenata sono soggette ad un considerevole e continuo stress, rendendo così necessarie periodiche verifiche e controlli di routine.

Durante la fase di controllo del sistema frenante è opportuno inoltre controllare il liquido dei freni. Essendo igroscopico assorbe l’umidità: un livello elevato può compromettere il corretto funzionamento del sistema frenante convenzionale e dei sistemi di sicurezza attivi, ossia Antilock Braking System (ABS) e Electronic Stability Programme (ESP).

È raccomandabile cambiare il liquido dei freni ogni due anni, malgrado il veicolo sia recente.

Non tutti i rumori provenienti dai freni devono essere considerati delle gravi anomalie...

Può essere dovuto ad un accumulo di ruggine su dischi e tamburi causato da un lungo periodo di inutilizzo del veicolo. In tal caso non c’è da preoccuparsi. L’incrostazione solitamente scompare dopo poche frenate.

Tuttavia, se la condizione persiste, potrebbe esserci un problema più serio, legato ai dischi o alle pastiglie; in tal caso è necessario recarsi direttamente presso un’officina per effettuare un controllo.

Forte stridio

I freni a disco usurati possono produrre rumore, in tal caso, vi è la necessità di cambiare le pastiglie.

“Cigolio o Scricchiolio”

Le guarnizioni dei freni semi-metalliche a volte emettono questo tipo di suono.

La pioggia, l’umidità o il freddo del mattino possono esserne la causa. Se il problema persiste, occorre eseguire un controllo.